Servizi Soci
Autoscuola Autoscuola
Sede Sede
Servizi al Cittadino Servizi al Cittadino
Autodromo
Red Carpet
Pubblicato il 2017-12-11

Conseguimento congiunto di patente di categoria C o D e della relativa qualificazione CQC.

Circolare -11/12/2017 - Prot. n. 25813

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE,

GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE

Direzione generale per la motorizzazione

Divisione 5

 

Prot. n. 25813/8.3

 

Roma, 11 dicembre 2017

 

OGGETTO: Conseguimento congiunto di patente di categoria C o D e della relativa qualificazione CQC.

 

Con circolare prot n. 2276 del 30 gennaio 2017 sono state emanate disposizioni in merito al conseguimento congiunto della patente e della qualificazione CQC.

 

Sulla base delle segnalazioni pervenute dagli Uffici periferici si rende necessaria, tuttavia, una riconsiderazione di dette disposizioni. Di conseguenza, a decorrere dalla data odierna, la circolare prot. 2276 del 30 gennaio 2017 è abrogata e, gli Uffici in indirizzo, dovranno adottare le seguenti istruzioni:

  1.  il candidato di età inferiore a 21 (o 24 anni) che ha presentato istanza di conseguimento della patente di categoria C (o D) e della relativa qualificazione CQC, e che, non abbia compiuto la predetta età prima della conclusione dell'iter di conseguimento di entrambe le abilitazioni, non potrà essere ammesso a sostenere l'esame pratico per il conseguimento della patente se non ha già terminato l'iter di conseguimento della qualificazione CQC;
  2.  il candidato di età inferiore a 21 (o 24 anni) che ha presentato istanza per il conseguimento della categoria C (o D) e della relativa qualificazione CQC, ma compie detta età dopo la presentazione dell'istanza stessa, può comunque, dopo aver sostenuto l'esame di teoria, sostenere l'esame pratico per il conseguimento della patente di guida, anche prima di completare le procedure d'esame per il conseguimento della qualificazione CQC.
  3. il candidato che ha presentato istanza per il conseguimento della categoria C (o D) e della relativa qualificazione CQC quando aveva già compiuto 21 (o 24) anni di età, può sostenere l'esame pratico per il conseguimento della patente, prima di completare le procedure d'esame per il conseguimento della qualificazione CQC.

 

IL DIRETTORE GENERALE

Dott. Ing. Sergio Dondolini

 

 

A cura dell'Ing. Tempesta Antonio Salvatore